BORGHI E DINTORNI Archive HOME > BORGHI E DINTORNI

Il comune di Paludi che raggiunge i 961 metri s.l.m. della cima del Monte Scarbonato dove si impone la vegetazione boschiva coprendone il territorio per il 70% ed un piccolo borgo dell’area orientale della Sila Greca che sorge a 430 metri s.l.m.. Ad oggi sono incerte le sue origini come nucleo abitativo, sebbene alcune analisi […]

Borgo dell’entroterra a 367 metri s.l.m. ubicato nella fascia collinare pre-silana, sul versante che divide la bassa Valle del fiume Trionto da quella del torrente Coserie. I primi cenni storici risalgono al 1325 con il nome di Caropilati. Non si è certi se il nome, di origine greco-bizantina, derivi da Kouropalàtes, da cura palatii, cura […]

Campana è un paesino della Pre-Sila, posto a metà tra mare e montagna, pressappoco a 600 mt s.l.m.. Di origini antichissime, la tradizione popolare identifica l’antica Kalasarna (o Calaserna e Caliserna nel gergo popolare), citata da Strabone nella sua Geografia in epoca augustea, con Campana. Il termine Kalasarna proviene dal pre-ellenico “Kalòs-Arnòs”, “Bella Roccaforte”. L’origine […]

Nel cuore della Sila, su uno sperone elevato, si estende dai 1500 mt. della Serra Parrilla fino ai 390 mt. s.l.m. in località Milelli. Sul crinale di un rilievo montuoso, a circa mille metri di altezza, sorge l’attuale nucleo urbano. Di origini incerte, è probabile che nacque come una colonia di diritto latino fondata dai […]

Il comune di Longobucco è il terzo centro della Calabria per estensione. Gran parte del suo territorio comunale fa parte del Parco della Sila. Vi svettano i monti Altare, Sordillo, Paleparto e nell’area predominano boschi di castagni, faggi e conifere. Sulle pendici del monte Castello, a 788 metri s.l.m., sorge la parte abitata che si […]